Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si ricorda, così come previsto dall'art. 11 del bando, che coloro che risultano  collocati in graduatoria dovranno presentare, pena la decadenza dal beneficio, copia delle ricevute di pagamento del canone relative all’anno 2017 a  partire dall’ 11 dicembre 2017 ed entro il termine inderogabile del  16 febbraio 2018, pena la decadenza dal beneficio.

Le ricevute dovranno contenere in modo inequivocabile i seguenti dati: nome e cognome di chi effettua e di chi riceve il pagamento, importo, periodo di riferimento, ubicazione dell’immobile, firma leggibile. Le ricevute dovranno essere inoltre in regola con l’imposta di bollo (marca).

Potranno essere esibite, in alternativa, le copie dei bonifici  bancari o postali, contenenti  le indicazioni di cui sopra.