Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si informa che a partire dal 2 LUGLIO e fino al 31 LUGLIO 2019, i soggetti in possesso dei requisiti possono concorrere al bando per l'assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l'anno 2019, così come previsto dall'art.11 della L. 431/1998 e ss. mm.

NOTA BENE:


- NON SARANNO SANABILI E PERTANTO ESCLUSE, SENZA POSSIBILITA' DI INTEGRAZIONE, LE DOMANDE PRESENTATE PRIVE DELLA FIRMA ( ART. 7 DEL BANDO).

- AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA SARA' COMUNICATO AL RICHIEDENTE UN NUMERO IDENTIFICATIVO DELLA DOMANDA CON IL QUALE IL CITTADINO POTRA' VISIONARE SUL SITO ISTITUZIONALE DELL'ENTE LA PROPRIA COLLOCAZIONE IN GRADUATORIA.

- I CITTADINI NON APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA DEVONO PRODURRE ENTRO IL TERMINE PREVISTO PER LA SCADENZA DEL BANDO E COMUNQUE NON OLTRE I TERMINI PREVISTI PER I RICORSI, UNA CERTIFICAZIONE DEL LORO PAESE DI ORIGINE, TRADOTTA E LEGALIZZATA SECONDO LA NORMATIVA VIGENTE, RIGUARDO ALL'ASSENZA DI PROPRIETÀ, USUFRUTTO, USO E ABITAZIONE SU IMMOBILI UBICATI NEL LORO PAESE.

- COLORO CHE RISULTERANNO COLLOCATI NELLA GRADUATORIA, PER ACCEDERE AL CONTRIBUTO DOVRANNO PRESENTARE COPIA DELLE RICEVUTE DI PAGAMENTO DEL CANONE RELATIVE ALL’ANNO 2019 A  PARTIRE DAL 9 DICEMBRE 2019 ED ENTRO IL TERMINE INDEROGABILE DEL 14 FEBBRAIO 2020, PENA LA DECADENZA DEL BENEFICIO. GLI UFFICI COMUNALI NON SONO TENUTI AD ALCUNA FORMA DI SOLLECITO (ART. 11 DEL BANDO).

- I CONTRIBUTI VERRANNO LIQUIDATI FINO AD ESAURIMENTO DELLE RISORSE DISPONIBILI. LA COLLOCAZIONE IN GRADUATORIA NON COMPORTERA' QUINDI AUTOMATICAMENTE IL DIRITTO ALL'EROGAZONE  DELL'IMPORTO RICONOSCIUTO; IN CASO DI RISORSE INSUFFICIENTI IL COMUNE PROVVEDERA' ALLO SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE FINO AD ESAURIMENTO FONDI, COIN PRIORITA' AI CITTADINI COLLOCATI IN FASCIA A RISPETTO A COLORO COLLOCATI IN FASCIA B.

Files:
Data 01-07-2019
Dimensioni del File 176.23 KB
Download 213