Le installazioni di impianti energetici considerati dal punto di vista edilizio ed energetico "attività libera" sono elencate nell'art. 17 della LR 39/2005, come richiama anche l'art. 136, comma 3, della LR 65/2014 "Norme per il governo del territorio". Gli impianti di energia  da fonti rinnovabili realizzabili in attività edilizia libera devono essere conformi agli strumenti della pianificazione comunale e nel caso in cui gli interventi ricadano in aree soggette a particolari vincoli (es. paesaggistico, idrogeologico o altro) dovranno comunque aver acquisito i relativi nulla osta o autorizzazioni.
Sul sito della Regione Toscana è disposizione una sezione dedicata alle Comunicazioni interventi energetici in attività libera dove sono elencate le varie tipologie di impianti e le relative procedure da attivare per l'istallazione.

Notizie dagli uffici

Link utili

Figline e Incisa Informa

Come fare per...

Torna su